Eventi

_8 giugno 2016 - Oristano - MEETJOB L'Università incontra il lavoro

Mercoledì 8 giugno si terrà il MeetJob 2016, la manifestazione che il Consorzio UNO organizza annualmente, in collaborazione con i Corsi di Laurea della sede universitaria oristanese per presentare di presentare agli studenti, ai laureati e anche alle aziende del territorio, gli sbocchi professionali dei corsi oristanesi.

Per la sesta edizione il tema prescelto è quello dell’innovazione e delle startup, che è stato sintetizzato come “#eleonoralab: giornata dell'innovazione in terra di Eleonora”.

Un tema, quello dell'innovazione, che interessa tutti i corsi di laurea e tutti i settori economici, oggi costretti a moltiplicare creatività, competenze, talento, energie e inventiva per superare le difficoltà e le insidie di mercati ormai globalizzati. Un tema che, inoltre, interessa tutti gli operatori economici del territorio e tutta la comunità oristanese, un’occasione più unica che rara per sentire dalla viva voce di chi pratica quotidianamente l’innovazione le esperienze e le azioni che hanno caratterizzato il proprio percorso.

La manifestazione è suddivisa in due momenti: la mattina, all'Auditorium San Domenico in via La Marmora, a partire dalle ore 9.30, grazie agli interventi di istituzioni, enti e imprese che, a vario titolo, operano nel campo dell'innovazione, si parlerà di creatività, di idee, di valori e si cercherà di capire come queste idee possano quotidianamente realizzarsi, attraverso quali veicoli e in quali luoghi. Nel pomeriggio, al Chiostro del Carmine, a partire dalle ore 15.30, in sessioni parallele dedicate ai singoli corsi di laurea, avremo le invece le testimonianze dirette di chi fa innovazione quotidianamente: ospiteremo infatti alcune imprese, sarde e non, che oltre ad avere realizzato un'idea imprenditoriale si sono guadagnate un proprio spazio di mercato nei settori del turismo, delle biotecnologie e dell'agroalimentare.

In particolare la mattina, con il coordinamento del giornalista Giacomo Mameli, interverranno Daniela Ducato, produttrice di biomateriali, titolare dell’impresa EDIZERO Architecture of Peace, recentemente nominata Cavaliere della Repubblica dal Presidente Sergio Mattarella, Giuseppe Serra, responsabile dello sportello Startup di Sardegna Ricerche, Alice Soru, responsabile di Open Campus Tiscali, Maurizio Caradonna, responsabile dell’incubatore di startup del Parco Scientifico di Trieste Area Science Park Trieste - Innovation Factory, Mario Delitala in rappresentanza del Contamination Lab dell’Università degli Studi di Cagliari e Francesco Meloni responsabile dell’Ufficio Trasferimento Tecnologico dell’Università degli Studi di Sassari.

Il pomeriggio, al Chiostro del Carmine, gli incontri degli studenti con le imprese.

Per quanto riguarda il turismo interverranno le imprese Fare Digital Media di Cagliari, che si occupa di storytelling e content marketing per destinazioni turistiche, Nausdream di Cagliari, che ha realizzato una piattaforma web sul turismo nautico, e Sardinna Antiga, un biovillaggio ecosostenibile di Siniscola (NU).

Per quanto riguarda le biotecnologie, interverranno le imprese Icnoderm, insediata nel Parco Scientifico della Sardegna a Pula (CA), che produce Formulazioni dermocosmetiche, Ulisse Biomed, insediata nel Parco Scientifico di Trieste, che conduce attività di R&S nel campo delle biotecnologie e della biologia molecolare e Bilimetrix, che produce dispositivi medici diagnostici ed è insediata anch’essa nel Parco Scientifico di Trieste.

Per quanto riguarda le tecnologie alimentari, interverranno le imprese Alimenta di Cagliari, che opera nella produzione latte e siero ovino in polvere, Bioecopest, insediata nella sede di Porto Conte Ricerche ad Alghero (SS), che opera nello sviluppo di prodotti naturali per la difesa dai parassiti, e il biscottificio Tipico di Fonni (NU).

Infine saranno presenti le imprese del settore viticoltura ed enologia Enocontrol di Alba (CN), centro di ricerche e analisi agroalimentari, Grape, startup che opera nelle ricerche avanzate per l'enologia e l’azienda vitivinicola Fradiles di Atzara (NU).

Per gli studenti del corso di laurea in Biotecnologie Industriali il MeetJob prosegue anche nella mattinata del 9 giugno con un laboratorio di formazione, realizzato con il sostegno dell'AssoBiotin, l’associazione studentesca che raggruppa gli studenti del corso di laurea in Biotecnologie Industriali, dal titolo "La stesura del business plan d'impresa" a cura di Maurizio Caradonna, Business Development Manager di Innovation Factory, incubatore certificato dell'AREA Science Park di Trieste.

L’inizio delle attività è previsto per le 9,30. L’accesso è libero e aperto a tutti gli interessati.

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo l'utente accetta l'uso dei cookies sul dispositivo. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra pagina dedicata alla privacy policy.

  Accetto i cookies per questo sito.
EU Cookie Directive Module Information