Sardegna ForMed è un progetto finalizzato a promuovere la cooperazione tra le istituzioni universitarie della sponda sud del Mediterraneo e della Sardegna.
Coinvolge le Università di Tunisi, di Algeri II, l’Ateneo “Mohammed V” di Rabat, il Consiglio dei Marocchini all’estero e le Università di Cagliari e Sassari, in collaborazione con la Fondazione di Sardegna, Unimed (Unione delle Università del Mediterraneo) ed Ersu.

Si tratta di un progetto pilota di mobilità internazionale che l’Unione delle università del Mediterraneo, con il sostegno della Fondazione Banco di Sardegna, ha deciso di proporre per la prima volta in Sardegna. In seguito ad una prima fase di sperimentazione, il progetto sarà implementato e contribuirà a far arrivare in Sardegna un numero sempre maggiore di studenti stranieri che seguiranno il loro percorso formativo.
L’obiettivo generale dell’iniziativa Sardegna Formed è quello di sviluppare le eccellenze nel settore della formazione superiore, migliorare la trasparenza ed il riconoscimento degli studi e delle qualifiche universitarie.
Per l’anno accademico 2015/2016 sono stati individuati e selezionati, 120 studenti provenienti dalla Sponda Sud del Mediterraneo che potranno iniziare o proseguire i propri studi presso gli atenei sardi.

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo l'utente accetta l'uso dei cookies sul dispositivo. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra pagina dedicata alla privacy policy.

  Accetto i cookies per questo sito.
EU Cookie Directive Module Information