XX Edizione del Festival Internazionale di Arte in Strada “GIROVAGANDO”, in programma a Sassari, Sennori e Bortigiadas nelle giornate del 7 settembre, 14-17 Settembre, 6-8 Ottobre 2017.

Presentazione Festival Internazionale di arte in strada “Girovagando” 20° edizione
CONVIVENZE – GENERAZIONI, RIGENERAZIONI
A Sassari dal 14 al 17 settembre 2017

Per festeggiare i nostri vent'anni torniamo all'aria aperta. Per ribadire che ci rigeneriamo pur restando fedeli alla nostra natura. I giardini pubblici saranno il fulcro da cui si irradieranno per strade, piazze e vie tutte le proposte del festival. Dal 14 al 17 settembre la città prenderà vita e per  quattro giorni sarà inondata da un'aria di festa fatta di note, racconti e nuove esperienze di convivenza provocatorie ed innovative. Sarà un’invasione garbata e sorprendente. Tra spettacoli ed interventi di teatro di strada, danza e musica urbana, nuovo circo, installazioni, improvvisazioni, videomapping e paesaggi sonori, parleremo dell’uomo e del modo in cui esso è mutato dall’ambiente urbano e dei modi in cui egli stesso è in grado di mutarlo; una mutazione bi-univoca e interattiva.

Per annunciare la festa...
ASPETTANDO GIROVAGANDO giovedì 7 settembre in piazza Santa Caterina con un HABITAT IMMAGINARIO speciale. La piazza, luogo storico del festival, sarà trasformata nel primo SOGGIORNO ITINERANTE colorato ed accogliente dove, con la collaborazione di Forelock, giovane musicista sassarese con un percorso condiviso col theatre en vol,  esploderanno le calde e travolgenti note di DUBFILES, progetto musicale curato dal producer Paolo Baldini.

E per allargare la festa... 
SENNORI tappa speciale - sabato 16 settembre musica, marionette e  HI - SOGGIORNI ITINERANTI animeranno la FESTA DI FINE ESTATE. Una giornata per chiudere in bellezza ed allegria una stagione all'insegna della street art, delle contaminazioni e di una voglia di vivere, condividere e trasformare gli spazi urbani.

BORTIGIADAS – dal 6 all'8 ottobre un’estensione del festival per creare e festeggiare nuove occasioni di CONVIVENZE – GENERAZIONI, RIGENERAZIONI.
3 giorni dedicati al tema della migrazione e dell’accoglienza come opportunità di crescita culturale e umana. Laboratori, incontri, percorsi mentali e fisici, proiezioni, teatro e musica all’insegna di una politica dell’attenzione che ha al centro l’essere umano: chi è in un luogo, chi quel luogo ha diritto di viverlo come chi ci è sempre vissuto.

Il Festival Internazionale di Arte in Strada “Girovagando” è realizzato dall’Associazione Girovagando in collaborazione con il Theatre en Vol che ne cura la direzione artistica, con il contributo del Comune di Sassari, il Comune di Sennori, il Comune di Bortigiadas, la Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato alla Cultura, la Fondazione di Sardegna e con la collaborazione della Fondazione Studio Marangoni di Firenze.


SPETTACOLI E PERFORMANCE

THE GIPSY MARIONETTIST (Rasid Nikolic)
Ipnotiche marionette che cantano, ballano ed interagiscono con in pubblico in maniera esilarante e coinvolgente. Create e mosse dalle sapienti mani del giovane Rasid sono animate da una propria poesia che le rende vive ed irresistibili.
Giovedì 14.09 ore 17.00 – Giardini Pubblici Via Tavolara
Venerdì 15.09 ore 20.30 - Piazza Tola.
Sabato 16.09 ore 13.00 - Piazza Castello
Domenica 17.09 ore 17.00 – Giardini Pubblici Via Tavolara

IL VENTO -Storia di Gavino e altri dispersi (theatre en vol)
spettacolo multimediale che trasformerà Piazza Duomo in un luogo di viaggio, attesa, festa, lutto e rigenerazione. Un racconto avvincente che ripercorre la storia di Gavino Cherchi, libero pensatore, insegnante, partigiano, combattente; ucciso e disperso assieme a Ines Bedeschi e Alceste Benoldi, alla vigilia della Liberazione. Ciò per ripercorrere una storia emblematica di Guerra, una storia strettamente legata ai temi della libertà di pensiero ed espressione, della solidarietà e della democrazia.
Giovedì 14.09 ore 21.00  - Piazza Duomo

LA FUGA (Jaama Dambé)
Il racconto di un viaggio. Un viaggio viziato da una forza cieca che non vede e non vuole vedere, non parla e non vuole parlare, non sente e non vuole più sentire. È una storia raccontata con il corpo e con l’ostinazione di suoni ancestrali che richiamano un’energia umana che incalza e coinvolge inesorabilmente. È una vicenda narrata da richiedenti asilo e rifugiati politici Africani che vivono ora in Sardegna e che ripercorrono vecchie dinamiche sociali nel controverso mondo di oggi.
Sabato 16.09 ore 19.30 - Piazza Castello

SOMIRU (Rogor Cirkus)
Somiru attraversa mondi, scopre significati, sostanza, suono. Si commuove e commuove dolcemente, comunica e impara continuamente, continuando a viaggiare. Il viaggio di Somiru è il nostro; una volta emersi dal grembo incontriamo molti esseri, facciamo esperienze di ogni tipo, cantando e danzando le nostre storie di vita, e lasciando una scia di memorie e impressioni. Uno spettacolo di circo contemporaneo che fonde in maniera innovativa e sperimentale il movimento aereo e terreno di Dana Augustin con la musica dal vivo di Thierno Diallo.
Sabato 16.09 ore 21.00 e domenica 17.09 ore 12.30 - Giardini Pubblici Via Tavolara

INSTALLAZIONI

CONVIVENZE GIOCOSE (Caimercati)
Un area giochi fuori dal tempo che tra legni e materiali di recupero crea giochi che intrigano i grandi ed incantano i bambini
Giovedì 14 e venerdi 15.09. ore 16.00-19.00. sabato 16 e domenica 17.09 ore 11.00–19.00 - Giardini Pubblici Via Tavolara

HABITAT IMMAGINARI (theatre en vol con Claudia Spina, Giulia Manus e Samuele Dore)
H.I. -  STREET FALEGNAMERIA laboratorio permanente
H.I. - SOGGIORNO TEMPORANEO installazione work in progress, legata alla produzione della STREET FALEGNAMERIA e da pezzi gentilmente concessi da collezioni private. Da questo luogo, in costante mutazione, di volta in volta, verranno prelevati gli elementi di arredo che comporranno i SOGGIORNI ITINERANTI e che accoglieranno tutti coloro che avranno piacere di trascorrere con noi questi 4 giorni di festa e di festival.
Da giovedì 14 a domenica 17.09. ore 10.00–12.30/16.30–19.00 - Giardini Pubblici Via Tavolara

ITINERANZE

THE INVASION (Ljud)
Pacifica e incantevole esplorazione di bizzarri e affabili alieni rosa che entrano in contatto col luogo e con la comunità.
Giovedì 14.09 ore 18.30 e Sabato 16.09. ore 18.30 - Porta Sant’Antonio/Corso Vittorio Emanuele/Via Cesare Battisti/Piazza Tola.
17.09 ore 18.00 – Giardini Pubblici Via Tavolara

STREETWALKERS – open air “ready-made” gallery (Ljud)
ogni luogo ha i suoi capolavori nascosti. Scopriamo insieme quali per anni sono rimasti invisibili agli occhi dei passanti.
Venerdì 15.09 ore 17.00 e ore 19.30 Largo Sant’Antonio/Corso Vittorio Emanuele /Via Cesare Battisti/ Piazza Tola.

HABITAT IMMAGINARI (HI) – Allestimenti Spot. Altre percezioni del luogo pubblico. Nuove possibilità di viverlo.

HI - SOGGIORNI ITINERANTI + PROVE D'ORCHESTRA... per manifestazione temporanea (theatre en vol/GoodWindBrass)
Una colorata sala prove itinerante ospiterà le i giovanissimi artisti pugliesi GOODWIND BRASS che con i loro paesaggi sonori di trombe squillanti esploderanno in assaggi del loro concerto ALTERAZIONI MUSICALI dal barocco alla musica da film. I passanti avranno il piacere di assistere alla messa a punto di un brano musicale per un'esibizione pubblica dove la presenza del pubblico è fondamentale... chi suona, suona per il piacere di suonare per se e con gli altri e questo piacere è amplificato se chi ascolta è rapito dalla musica - dunque ascoltate e lasciatevi sorprendere e rapire.
Venerdì 15.09 tra le ore 17.00 e le 19.00 - Corso Vico/Piazza Sant’Antonio/Largo Cavalotti/Largo Brigata Sassari
Sabato 16.09 tra le ore 11.00 e le 13.00 - Emiciclo Garibaldi/Largo Sisini/Via Turritana/Via Università/Largo Ittiri/Piazza Azuni

HI - SOGGIORNI ITINERANTI+CONVERSAZIONI…senza scarpe, senza parole (theatre en vol/Antonella Moretti+Simona Serra)
Un tappeto accogliente e un paesaggio sonoro avvolgente creeranno delle aree riservate ed accoglienti, dove i passanti saranno invitati ad intrattenersi in conversazioni non verbali con alcuni degli artisti coinvolti nel festival. Uscire per un momento dalle proprie scarpe, lasciarsi andare a un'esperienza fuori dal quotidiano, dall'ordinario. E a piedi nudi percorrere strade immaginarie. Sospendere il tempo. Farsi coinvolgere da uno sguardo, un sorriso, un contatto, uno scambio, un incontro per poi passare oltre a costruire nuovi contatti o rinfilarsi le scarpe, rientrare nel proprio tempo e riprendere la propria strada.
Venerdi 15.09 ore 18.30 - Piazza Castello
Sabato 16.09 ore 17.30 - Piazza Tola
Domenica 17.09 ore 15.30 - Giardini Pubblici Via Tavolara

MUSICA IN MOVIMENTO (Titubanda)
Fanfara nostrana ma onnivora, e di robusto appetito. Oltre alle sostanziose pietanze tradizionali, ama i piatti speziati, le specialità esotiche, le crudités e anche certi sapori più acidi.
Poliglotta per vocazione viaggia in un repertorio senza frontiere da Cuba a Bombay, da Brooklyn al Cairo, spaziando allegramente fra Modugno e King Crimson, Mingus e Khaled.
L'obiettivo finale della banda, ormai leggendario ma non per questo irraggiungibile, rimane quello di riuscire a fare un accordo di La minore ben intonato.
Venerdì 15.09 ore 21.00 - Piazza Tola/Largo Cavalotti/Piazza Castello/Via Brigata Sassari/Emiciclo/ Giardini Pubblici Via Tavolara
Sabato 16.09 ore 12.00 - Giardini Pubblici/Emiciclo Garibaldi/Via  Brigata Sassari/Largo Brigata Sassari/ Via Turritana/ Via Università/ Piazza Azuni/ Largo Cavalotti /Piazza Castello

CONCERTI

HABITAT IMMAGINARI - SOGGIORNI ITINERANTI – DUBFILES (theatre en vol/Paolo Baldini/Forelock)
Sound System & live section
Giovedì 7.09 ore 22.00 - Piazza Santa Caterina

MUSICA TRA GENERAZIONI E RIGENERAZIONI (Sounds from a Snail Shell)
Conversazioni musicali senza quartiere. Contaminazioni fuori cantina.
Un palcoscenico aperto inviterà giovani musicisti del panorama cittadino ad esibirsi in coinvolgenti conversazioni musicali in una jam senza regole e senza confini.
Da un'esperienza che lo scorso inverno ha visto incontrarsi giovani musicisti, provenienti da aree musicali differenti, per sessioni , prima spontanee poi organizzate di improvvisazione... Ma non è questo.
Quello che accade è molto di più ci piace pensare a delle conversazioni su temi lanciati a caso, una nota, un accordo, una cadenza. L'articolazione di un discorso non verbale, fatto di ascolto, attenzione, pazienza e grandissima generosità.
Sabato 16.09 ore 22.00 - Giardini Pubblici Via Tavolara

ALTERAZIONI MUSICALI (theatre en vol/GoodWind Brass)
programma concerto
1.Intro: suoni liberi. caos monitorati e assemblati da gesto. intreccio accordale . collegamento al barocco.
2. J. S. BACH - The light of all our seing (2 min) - Corale (2 min).
3. W. A. MOZART – Divertimenti, arr. di C. A. Rosen (9 min).
4. S. SCHEIDT - Canzon "Cornetto" (4 min).
5. F. D. COFIELD - Fanfare and scherzo (2 min).
6.D. GIANNONE - Cinema in the street I & II -(10 min).
Trombettisti: Francesco Giannone, Pasquale Rossiello, Gianmarco Signorile, Raffaele Quaranta – direzione d'orchestra: Dominga Giannone
Domenica 17.09 ore 10.30 Giardini Pubblici di Via Tavolara, parte bassa

LABORATORI

HI – STREET FALEGNAMERIA
Laboratorio. Installazione. Work in progress. Una falegnameria di strada, animata da 3 coordinatori e 7 apprendisti richiedenti asilo provenienti da diversi paesi. Un laboratorio di costruzione e decoro urbano volto alla produzione di elementi creati con materiali poveri e di recupero per realizzare accoglienti salotti urbani multicolore. Futuri HABITAT IMMAGINARI, nuove forme di convivenza e di conoscenza e scambio interculturale.
Chi è interessato ad un percorso di integrazione creativa e produttiva venga direttamente ai Giardini.
Da giovedì 14 a domenica 17 ore 10.00–12.30/16.30–19.00 Giardini Pubblici Via Tavolara

STREET WALKERS – open air “ready-made” gallery
LJUD coinvolgerà artisti locali e comuni cittadini in una ricerca di luoghi interessanti che custodiscono inconsapevolmente “capolavori” da museo d'arte contemporanea, costruirà in collaborazione con i partecipanti una degna cornice e  creerà una presentazione appropriata.
Chi è interessato ad un divertente percorso di arte urbana, interazione con lo spazio e coloro che lo attraversano contattare 335 7105396
Da lunedì 11 a giovedì 14.09 ore 15.00 – 19.00. Si parte dai Giardini Pubblici e poi in giro per la città.

IL PICNIC
Una piccola fiera di un’economia differente nel contesto del tradizionale Picnic Urbano ai Giardini Pubblici, prodotti biologici, equi e solidali, usato e artigianato creativo. Pranzo al sacco, bancarelle, cibi vari dal mondo per un tempo condiviso tra spettacoli, laboratori, concerti, e nuove esperienze.
Domenica 17.09 ore 10.30 -19.00 Giardini Pubblici di Via Tavolara, parte bassa

AGISCI, INTERAGISCI E CONTRIBUISCI
Facciamo appello a tutti i cittadini a partecipare concretamente a questa 20° edizione del festival. Per questo importante compleanno chiediamo un contributo generoso al nostro pubblico, agli affezionata e ai nuovi arrivati. Ospitate un artista. Lasciatevi andare ad azioni spontanee con garbo e curiosità. Riempite il cappello dopo gli spettacoli con un contributo equo e proporzionato alla vostra tasca.
È una gioia rinnovare ogni anno questo appuntamento, ma purtroppo ogni anno diventa più difficile. Noi ci mettiamo tutta la nostra passione e ogni nostra risorsa, voi quello che sentite e potete. Difendiamo e sosteniamo il festival.
Buon 20° Girovagando a tutti

per ulteriori informazioni e dettagli sul Programma dell'evento visitate il sito www.festivalgirovagando.it

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo l'utente accetta l'uso dei cookies sul dispositivo. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra pagina dedicata alla privacy policy.

  Accetto i cookies per questo sito.
EU Cookie Directive Module Information