Gli interventi della Fondazione di Sardegna in questo settore sono indirizzati ad attività socio-assistenziali e di beneficenza, con la finalità di soddisfare i bisogni collettivi ed individuali di primaria importanza, riportando l’attenzione ai valori della solidarietà, ai principi e al metodo della mutualità. L’Ente fornisce il proprio contributo a progetti rivolti alla tutela, all’assistenza materiale e morale, al sostegno e al pieno reinserimento sociale delle categorie più deboli, con specifico riguardo agli anziani, ai soggetti con disabilità fisica o mentale, nonché ai minori in situazioni di disagio e a rischio di devianza. Rientrano nell’ambito individuato anche i programmi di prevenzione, di riabilitazione, di cura, di reinserimento sociale e lavorativo dei soggetti più svantaggiati.

Gli obiettivi che si intende perseguire riguardano:

  • Sostenere l’attività delle associazioni e degli organismi del Terzo Settore per la soluzione dei problemi locali di maggiore rilevanza.
  • Incentivare la creazione di reti territoriali che consentano di razionalizzare l’offerta dei servizi  del comparto.
  • Supportare la diffusione della cultura del monitoraggio e della valutazione con l’obiettivo di migliorare l’efficienza delle organizzazioni e l’efficacia delle azioni.